METODO CLASSICO DOCG 2013 BRUT
Tipo
pinot nero met. classico millesimato  SBOCCATURA marzo 2017
Vitigni
100% Pinot Nero
Vinificazione
le uve dopo un’attenta selezione subiscono, immediatamente dopo la raccolta manuale, una pressatura soffice. Il mosto così ottenuto viene lasciato decantare e successivamente posto a fermentare a temperatura controllata (17°-18°) in botti di acciaio. In primavera il vino base, con aggiunta di zucchero e lieviti selezionati (liqueur de tirage) viene imbottigliato. Le bottiglie vengono disposte coricate orizzontalmente in grandi cataste in un ambiente a temperatura costante dai 12 ai 14 gradi, dove rimarranno per almeno 36 mesi per la presa di spuma (2^ fermentazione). Successivamente le bottiglie passano alla fase di remuage (scuotimento) con lo scopo di staccare il sedimento feccioso dalle pareti della bottiglia e condurlo fino al tappo della bottiglia capovolta. Segue quindi la fase di dégorgement (sboccatura), le bottiglie verranno rabboccate aggiungendo una piccola dose di liqueur d'expédition. Lo spumante a questo punto viene tappato e lasciato a riposo alcuni mesi prima della vendita.
Caratteristiche organolettiche
ha colore giallo paglierino brillante con perlage fine e persistente. Ha profumo ampio con sentori che ricordano la crosta di pane. Al palato  elegante, fresco, sapido con buona acidità.
Gradazione alcolica
12,5% vol
Accostamenti
ottimo come aperitivo ben si accompagna a tutte le portate, dolci esclusi.
Temperatura di servizio
6/8°C. Stappare la bottiglia al momento.